Novità tecniche

2011-07-19
Come e perché creare una SAN virtuale con il NAS Thecus
Bookmark and Share

19/07/2011- I NAS per l'impresa di Thecus, l'N12000 a 12 alloggiamenti e l'N16000 a 16 alloggiamenti, hanno di recente ricevuto la Certificazione iSCSI VMware. VMware offre la possibilità straordinaria di collegare i dispositivi di archiviazione tramite una piattaforma con macchine virtuali mentre iSCSI fornisce la struttura portante per incanalare questa funzionalità. Con questo tipo di configurazione, le aziende possono gestire molti tipi di dati e applicazioni senza dover installare molti server, ciascuno focalizzato sulla propria operazione.

 

I Thecus N12000 e N16000 possono memorizzare rispettivamente fino 36 e 48 terabyte. Le società che necessitano di questi volumi di dati hanno spesso a disposizione un'ampia gamma di servizi che assicurano loro funzionalità che vanno dalla condivisione interna dei dati ai server su web al backup dei dati. Lo spazio di archiviazione virtuale può essere gestito in moltissimi modi con VMware: distribuendo equamente la capacità di memorizzazione dati tra vari servizi, creando spazi di archiviazione flessibili che si espandono e restringono a seconda della necessità, consolidando tutto lo spazio di archiviazione.

Tali ambienti virtualizzati utilizzano completamente le risorse disponibili. Poiché i processori sono oggi molto più potenti e la RAM e la capacità di archiviazione sono tanto convenienti in termini di costi  quanto non lo sono mai state in passato, non è più necessario destinare un processore e relativa RAM ad un'unica operazione. Laddove quattro macchine fisiche che assicurano le funzionalità server per la posta, per il web, per l'FTP e per il file sharing possono ciascuna utilizzare 1/10 della loro potenza di elaborazione, 1/8 della loro RAM e 1/5 della loro capacità dati, una di tali macchine fisiche che alloggi quattro macchine virtuali in un ambiente VMware ESX utilizzerebbe quelle risorse molto più efficacemente, risparmiando sul costo delle macchine e un'enorme quantità di corrente. Un altro vantaggio di questa configurazione è che quando la quantità di dati memorizzati sta per esaurire la sua capacità, l'espansione risulta semplice quanto acquistare nuove risorse di storage senza dover sostituire il sistema.

La certificazione iSCSI VMware di Thecus sull'N16000 e l'N12000 comporta due nuove soluzioni espandibili, potenti ed accessibili per le aziende che hanno già virtualizzato i propri data center e per quelle che stanno valutando i benefici di questa configurazione. Dal momento che i sistemi dati stanno diventando sempre più complessi, l'importanza di consolidamento, semplificazione, efficienza e risparmio energetico continuerà a crescere.

Per maggiori informazioni sul Thecus N16000 visitate il nostro sito:
http://italian.thecus.com/product.php?PROD_ID=45

Per maggiori informazioni su Thecus N12000 visitate il sito:
http://italian.thecus.com/product.php?PROD_ID=44

Per maggiori informazioni su VMware, visitate il sito: http://www.vmware.com/


Chi siamo
Thecus Technology Corp. è un'azienda specializzata in soluzioni Network Attached Storage e Network Video Recorder. Fondata nel 2004 con l'obiettivo di sviluppare una tecnologia altamente innovativa e allo stesso tempo intuitiva, Thecus offre prodotti pensati per attirare l'attenzione sia degli esperti del settore che dei nuovi utenti. Grazie alla combinazione vincente tra un team R&D immagazzinamento di primo livello e un servizio di assistenza a misura del cliente, Thecus è in grado di adeguarsi alle richieste del mercato con i suoi innovativi NAS e NVR, e di soddisfare i bisogni di immagazzinamento e controllo del mondo d'oggi.

Per richieste rivolte al reparto vendita, inviare una mail a: sales@thecus.com 
Per richieste rivolte al reparto marketing, inviare una mail a:
marketing@thecus.com