Case Study

2012-04-05
“Per un' impresa di fascia media come la nostra, il NAS N4200Eco offre il miglior “rapporto qualità/prezzo”.
Bookmark and Share

05/04/2012 - Dopo aver affrontato diversi problemi con il precedente file server, Tsu Tah Elastomerics, produttore di flessibili in gomma, ha deciso di adottare Thecus® N4200Eco,  un nuovo sistema silenzioso che promette un buon  risparmio energetico.

Leggete il caso di questa azienda per scoprire per quale motivo N4200Eco è ideale per le piccole e medie imprese.

Soluzione di storage prima di N4200Eco

La nostra è un'azienda con sede in Taiwan che produce flessibili in gomma utilizzati principalmente su auto, moto, quad e barche. Nel 2006 abbiamo cominciato ad utilizzare un server HP con sistema operativo Windows 2003 Storage Server e array RAID di 12 dischi rigidi con due terabyte di spazio per gestire tutti i file elettronici. In questo file server sono contenuti centinaia di migliaia di fogli di calcolo e presentazioni, migliaia di disegni in 2D e 3D, nonché gli enormi file di backup del nostro sistema ERP. Questa soluzione è stata quasi sempre più che sufficiente per le esigenze della nostra azienda. Tuttavia, questo file server ha rivelato un lato negativo: genera molto  rumore e ancor più calore, senza contare l'elettricità di cui ha bisogno il server per il suo funzionamento oltre a quella necessaria per far funzionare l'aria condizionata 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. A causa delle piccole dimensioni dell'azienda, non possiamo permetterci di assumere un tecnico IT a tempo pieno per gestire i computer e i server. Inoltre temevamo i problemi che avremmo potuto avere in caso di malfunzionamento del server,

L'inizio dei problemi

Di recente, quello che temevamo si è avverato, abbiamo iniziato ad avere problemi con il file server. Ogni tanto, gli utenti si lamentavano di non riuscire a connettersi dal proprio computer. Dopo molte ricerche su Internet, abbiamo scoperto che il problema era che il server stava esaurendo la memoria pool. A quanto pareil nostro personale non disponeva delle necessarie  competenze tecniche per risolvere il problema. Visto che il server era piuttosto datato, rivolgersi a tecnici esterni per riparare una macchina obsoleta non ci è sembrata la soluzione economicamente migliore. Qualche settimana dopo presentato aver riscontrato  il problema, il server è diventato inaccessibile per la maggior parte del tempo. Con l'aumento dei reclami e il calo dell'efficienza di funzionamento, abbiamo dovuto risolvere il problema nel più breve tempo possibile. La Direzione ha deciso, quindi di trovare una soluzione più nuova e “più ecologica” per migliorare la nostra situazione.

Thecus N4200Eco

Dopo qualche ricerca, abbiamo scoperto che il NAS (Network-Attached Storage) era la soluzione perfetta. La maggior parte dei NAS sul mercato sono di piccole dimensioni, facili da gestire e garantiscono un elevato risparmio energetico. Dopo aver esaminato diverse marche e modelli, abbiamo deciso di acquistare Thecus N4200Eco. Con 4 bay per dischi rigidi, potevamo iniziare con l'installazione di due dischi rigidi a 2 terabyte in un ambiente RAID 1 per sostituire il nostro file server, lasciando spazio per l'espansione futura. N4200Eco dispone di un processore Intel Atom D525 a 1,80 GHz con 1 GB di memoria DDR3 in grado di fornire una potenza di elaborazione in grado di spostare contemporaneamente una gran numero di file di grandi dimensioni. Per una  impresa delle nostre dimensioni, il NAS N4200Eco è stato in grado di offrire il miglior “rapporto qualità/prezzo”.

Quando è arrivata l'unità, siamo stati felici lieti di constatare  che nella confezione non vi erano complicati manuali o un numero eccessivo di componenti. L'installazione dei dischi rigidi su N4200Eco è stata semplicissima. Abbiamo solo dovuto avvitare i dischi rigidi ai relativi rack, inserirli nei relativi alloggiamenti e l'unità era pronta all'uso. Seguendo le istruzioni riportate sulla guida di installazione rapida in dotazione, l'unità era in funzione e pronta per la configurazione RAID in pochi minuti. Una volta eseguita la configurazione di RAID 1, N4200Eco è apparso sulla rete, pronto per l'uso. L'interfaccia grafica di N4200Eco è estremamente semplice e chiara, per cui impostare le cartelle condivise e il controllo dell'accesso è stato un gioco da ragazzi. Sono bastati solo pochi minuti per impostare le cartelle condivise principali e creare i gruppi e gli utenti appropriati. Il trasferimento di tutti i nostri file su N4200Eco è stato rapido e stabile. È stata una grande iniezione di fiducia Il trasferimento di 1 terabyte di dati su N4200Eco, con nostra estrema soddisfazione, non ha comportato inoltre alcun  rallentamento.

N4200Eco dispone di alcune funzioni chiave estremamente importanti per l'azienda. Ad esempio, il controllo dell'accesso alle cartelle è per noi la funzione più importante. In qualità di produttore di flessibili in gomma, le formule per la gomma sono un'informazione estremamente riservata e dunque devono essere visibili solo a pochi soggetti. Il controllo dell'accesso su N4200Eco è facilissimo da impostare. Siamo stati in grado di limitare agevolmente l'accesso alle sottocartelle protette, consentendo solo a pochi dipendenti di accedere ai file con restrizioni. Allo stesso tempo, abbiamo eliminato qualsiasi restrizione a determinate cartelle.

Abbiamo anche molto apprezzato  la possibilità di programmare l'accensione e lo spegnimento di N4200Eco in orari di nostra scelta, operazione questa che non era consentita con il  nostro file server HP. Questa opzione ci consentirà sicuramente di risparmiare sulle future bollette dell'elettricità. N4200Eco non solo consuma meno elettricità rispetto al nostro file server, ma possiamo spegnere sia il Nas che l'aria condizionata fuori dall'orario di lavoro per ridurre ulteriormente il consumo energetico.

Altra piacevole sorpresa è stata quella di scoprire che non ci saremmo più dovuti preoccupare dei virus, essendo l' N4200Eco gestito da Linux, la maggior parte dei virus di Windows non lo possono attaccare, e questo ci tranquillizza molto.. Questo è sicuramente un grande vantaggio perché abbiamo attraversato un periodo in cui i computer e i server sono stati attaccati da diversi virus. Pur facendo del nostro meglio per eliminarli tutti, il vecchio file server continuava ad infettarsi.

In generale, la nostra azienda è più che soddisfatta delle prestazioni e della stabilità offerte da N4200Eco, che si è rivelato non solo facile da utilizzare e da gestire, ma che ci consentirà di risparmiare una buona somma di denaro nelle bollette future.


Chi siamo
Thecus Technology Corp. è un'azienda specializzata in soluzioni Network Attached Storage e Network Video Recorder. Fondata nel 2004 con l'obiettivo di sviluppare una tecnologia altamente innovativa e allo stesso tempo intuitiva, Thecus offre prodotti pensati per attirare l'attenzione sia degli esperti del settore che dei nuovi utenti. Grazie alla combinazione vincente tra un team R&D immagazzinamento di primo livello e un servizio di assistenza a misura del cliente, Thecus è in grado di adeguarsi alle richieste del mercato con i suoi innovativi NAS e NVR, e di soddisfare i bisogni di immagazzinamento e controllo del mondo d'oggi.

Per richieste rivolte al reparto vendita, inviare una mail a: sales@thecus.com 
Per richieste rivolte al reparto marketing, inviare una mail a:
marketing@thecus.com