Novità tecniche

2012-07-05
Lo strumento di gestione del volume che consente di risparmiare spazio
Bookmark and Share

05/07/2012- Che cosa è il Thin Provisioning iSCSI e come può  facilitare il lavoro della vostra società? Vi spieghiamo  come questa funzione vi consentirà di evitare di acquistare altri terabit prima che ciò sia realmente necessario.

Fat Provisioning

Thin Provisioning è stato creato per sopperire ai  problemi riscontrati con il Fat Provisioning (FT). FP è il metodo di storage più semplice. Supponiamo che la  vostra azienda sia composta da 4 dipendenti che devono accedere ad un NAS con 5 TB. L'amministratore prevede che ognuno necessiti di un minimo di 500 GB,  il resto (3TB) è riservato ad una cartella condivisa che può essere utilizzata da tutti. Se dopo soli 6 mesi il nostro dipendente numero 1 ha riempito lo spazio di memoria allocato, l'amministratore è costretto ad aggiungere più memoria al suo pool, in quanto il resto è bloccato per gli altri utenti.

Tuttavia, i dipendenti numero 2, 3 e 4 , usano solo il 50% dello spazio di memoria allocato e anche l'area di condivisione pubblica viene utilizzata solo al 50% gli  oltre 2 TB disponibili per il dipendente numero 1sono purtroppo inaccessibili. In altre parole, vengono sprecate grandi quantità di spazio di storage. Il Thin Provisioning (TP) risolve il problema.

Thin Provisioning

Grazie al Thin Provisioning ora è possibile ottimizzare l'efficienza con cui si utilizza lo spazio disponibile. Il problema riscontrato con FP è il basso tasso di utilizzo dello spazio. Vengono pagate grandi quantità di spazio di storage inutilizzate. Il TP garantisce agli utenti uno spazio di storage del disco virtuale, poiché utilizza fisicamente solo lo spazio minimo necessario per ciascun utente in qualsiasi momento.

Torniamo al nostro esempio. Gli stessi 4 dipendenti hanno accesso a un pool di archiviazione di 5 TB, con il Thin Provisioning, l'amministratore può allocare memoria virtuale invece che fisica. Con un totale di 16 TB di memoria virtuale possibile, l'amministratore può assegnare tutto lo spazio di cui il dipendente potrebbe avere bisogno in futuro. Con il passare del tempo, lo spazio fisico raggiunge il suo limite. Una volta raggiunto il 90%, l'amministratore riceve una notifica e può quindi decidere di aggiungere alcuni terabit al suo pool di archiviazione. Dal punto di vista dell'utente, l'aggiunta sarà impercettibile. Dal punto di vista dell'amministratore, lo spazio di archiviazione supplementare è necessario solo quando è realmente indispensabile.

Thin Provisioning iSCSI Thecus®

Il Thin Provisioning iSCSI avanzato è una funzione disponibile nella maggior parte dei NAS Thecus®. Consente agli amministratori di creare fino a 5 target Thin Provisioning iSCSI con un volume Thin Provisioning iSCSI. Tali target iSCSI condividono lo spazio fisico di archiviazione dal volume Thin Provisioning iSCSI. Thin Provisioning iSCSI aiuta gli amministratori a gestire correttamente lo spazio fisico di archiviazione da allocare con evidente risparmio di spesa e di consumo di energia elettrica per le  minori esigenze di spazio hardware, si otterrà inoltre  una riduzione della generazione di calore rispetto ai sistemi di storage FP.


Chi siamo
Thecus Technology Corp. è un'azienda specializzata in soluzioni Network Attached Storage e Network Video Recorder. Fondata nel 2004 con l'obiettivo di sviluppare una tecnologia altamente innovativa e allo stesso tempo intuitiva, Thecus offre prodotti pensati per attirare l'attenzione sia degli esperti del settore che dei nuovi utenti. Grazie alla combinazione vincente tra un team R&D immagazzinamento di primo livello e un servizio di assistenza a misura del cliente, Thecus è in grado di adeguarsi alle richieste del mercato con i suoi innovativi NAS e NVR, e di soddisfare i bisogni di immagazzinamento e controllo del mondo d'oggi.

Per richieste rivolte al reparto vendita, inviare una mail a: sales@thecus.com 
Per richieste rivolte al reparto marketing, inviare una mail a:
marketing@thecus.com